Coreografo

Inizia gli studi di danza classica, jazz e modern jazz all’età di 14 anni presso la scuola di Stefano Sellati, sotto la guida di importanti nomi del panorama internazionale della danza quali V. Litvinof, Tuccio Rigano, Renato Greco, A. Venditti, A. Silvestre. Studia jazz e contemporanea alla “Pineapple School” di Londra e alla “Steps School” di New York con Michèle Assaf, Rui Horta, Denise Webb e Debbie Allen.

Nel 1980 inizia la sua attività di ballerino professionista nel musical “La vita comincia ogni mattina” di Garinei e Giovannini con Gino Bramieri, sotto la guida del M° Gino Landi che diventerà il suo mentore e lo accompagnerà nel corso della carriera di ballerino per ben 25 anni. In teatro e in televisione collabora con personaggi del calibro di Pippo Baudo, Lorella Cuccarini, Ether Parisi, Massimo Ranieri, Amy Stewart, Enrico Montesano e Serena Autieri. Prende parte a numerosi programmi Rai e Mediaset (Buona Domenica, Fantastico, Per tutta la vita con Fabrizio Frizzi, Trasmissione Forzata su Rai 3 con Dario Fò, Noi con le ali, regia e coreografia di Gino Landi) e a spettacoli teatrali al fianco di Pietro Garinei, Donald Saddler, Massimo Ranieri e naturalmente Gino Landi.

La passione per la danza sfocia in modo naturale in quella per la coreografia, che lo porterà a curare la messa in scena di musical quali “Roma Caput Mundi”, “I Promessi Sposi” e “Il Mago di Oz”, fino a “Divo Nerone – Opera Rock”.

“Ho ricevuto una mattina una telefonata da Ernesto Migliacci che mi parlò di questo progetto che ho amato da subito e che ho visto crescere insieme agli altri. Mi ritengo fortunato a farne parte, perché “Divo Nerone” farà storia: per la prima volta l'eccellenza del panorama artistico italiano si è riunita e messa insieme per un grande progetto”.

Vai all'inizio della pagina